logo
COME DONARE

L’ORTO FELICE

0,00 € donated
0 Donors

Un lavoro “semplice” e primordiale come la coltivazione di un orto, diventa uno strumento prezioso di recupero. Questo l’obiettivo del nostro progetto, la riscoperta e il potenziamento di nuove abilità e di nuove forme di autonomia lavorativa negli ospiti di Casa di Gastone, centro di seconda accoglienza per persone senza fissa dimora di Milano.

La metodologia educativa dell’orto-terapia, attraverso un rapporto attivo con la natura e l’ambiente favorisce le proprietà terapeutiche naturali dei luoghi ‘verdi’ soprattutto in una città come Milano dove gli spazi verdi sono sempre più rari e con essi si perde proprio quella dimensione di benessere e di relazione con sé.

Inoltre, anche il bisogno di approvvigionarsi di ortaggi freschi, sani, a “chilometro zero” viene soddisfatto attraverso l’auto-produzione ed un percorso di educazione alimentare che, per persone in grave stato di disagio sociale rappresenta la possibilità di riacquisire quella cultura del benessere persa durante l’esperienza di emarginazione. 

Il valore aggiunto del progetto è sicuramente la riscoperta del lavoro della terra quale strumento educativo e riabilitativo. Oggi, l’agricoltura sociale rappresenta infatti una tematica di rilevante interesse. Si tratta di un fenomeno articolato e ricco di prospettive in diffusione.

Il progetto (2019-2020) è stato realizzato grazie al contributo di fondazione Intesa Sanpaolo onlus  

Se volete contribuire a completare ed implementare gli strumenti e le azioni necessarie per portare avanti l’iniziativa potete farlo attraverso una donazione sul nostro conto PAYPAL inserendo nella causale “A favore del progetto L’ORTO FELICE”

Per maggiori info contattare:

Ufficio Progetti
Mail: milano.progetti@guanelliani.it
Tel: 02/326716228

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Avviso – Iscrizioni per il prossimo anno
Sono aperte le iscrizioni per il prossimo anno 2020/2021 (sia le nuove iscrizioni sia le riconferme), ci stiamo preparando per continuare a garantire un servizio di sostegno ai genitori e ai ragazzi, studiando nuove modalità in questi tempi di emergenza. Per saperne di più chiama il numero del Centro Educativo 346 800 0555 dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30.